Un fulmine si scarica in una camera con dei bambini

Ficetto Battista, 6/1912

Acquerello e collage (immaginetta); 22 x 22.

Ha raccontato la signora Menzio Rosalba (Tetti Menzio) nipote di Ficetto Battista: "dai ricordi di mio zio Ficetto Giovanni e di mia mamma Ficetto Maria, il fulmine entṛ dal camino sui tetti e usć dai tetti del piano terreno senza danno a cose. Miracolosamente salvi nonna, nonno e zii...". Dedica: Consolata G.R

linall.gif (2716 byte)

                             indlegn.gif (1755 byte)

allasl.jpg (1820 byte)

arrow08.gif (983 byte)