BICICLETTA SPEZZATA IN DUE

Novaresio Carlo, 4 settembre  1922

Tempera; 29 x 20,5

La tavoletta raffigura un uomo caduto su una strada in discesa. Egli ha subito una dolorosa caduta, a giudicare dalla sua bici spezzata in due che si trova sulla strada sterrata. L' uomo sembrerebbe un alpino per via del suo cappello, ma in realtÓ era una guardia boschiva. La figura ringraziata Ŕ la Madonna con il beato Cottolengo. Vi Ŕ anche un timbro  sul retro con scritto "Premiata ditta Reycend".

linall.gif (2716 byte)

arrow08.gif (983 byte)