IL RITORNO

Ghelfi Battista, nato a Pino nel 1874 e morto nel 1938; figlio della famiglia Ghelfi, proprietaria della distilleria chierese che produceva il liquore Prunelli.
Data: 1896, dopo la battaglia di Adua
Tecnica pittorica buona, soprattutto per la figura umana : pittura in foglio di metallo

 

Battista Ghelfi  indossa copricapo e  divisa militare color cachi, tipica delle truppe coloniali. Non si intuisce un pericolo particolare a cui sia scampato; la grazia ricevuta si riferisce in generale all'essere tornato da una guerra dall'esito disastroso per l'esercito italiano. La figura umana e il cavallo sono accuratamente ritratti, lo sfondo di rocce e terriccio rossastro poco definito.
La figura santa rappresentata in alto: Maria Ausiliatrice.

linall.gif (2716 byte)

al quadro precedente

 

arrow08.gif (983 byte)