Cappella di San Liborio (Pessione)

per visitare gli ex voto della cappella

per scegliere quale luogo visitare

home page

Questa cappella ha tre navate ed stata restaurata dai conti Balbiano di Viale. Nel 1837 il sindaco dei conti Balbiano raccolse dei soldi da ogni famiglia per restaurare la cappella di San Liborio.

Questa cappella stata dedicata a San Liborio, vescovo molto venerato in Chieri. Fu il quarto vescovo di le Mans (capitale del dipartimento della Sarthe), si preoccupava dei poveri e dei malati. Era  molto amico di san Martino, patrono a sua volta di Chieri. 

sanli.jpg (8715 byte)

sanlib.jpg (10429 byte)

Lo stemma frontale della chiesa ha come simbolo la corona dei marchesi di Viale e ha anche il collare di San Maurizio. Lo stemma un pesce d'oro su campo rosso e compare anche un' aquila d'oro sullo stesso campo.