Cappella del Vibernone

per scegliere quale luogo visitare

home page

La cappella del Vibernone è dedicata alla Madonna della Neve ed è stata costruita nel 1700.  

 

 

 

ign.jpg (22721 byte) 

madonna  vibernonemadonna delle nevi

capvib.jpg (13024 byte)

Un tempo all'interno della cappella vi era una statua rappresentante la Madonna delle Nevi, ora si trova al museo della Fondazione Accorsi, in via Po a Torino. Il "Corriere" ha scritto: "Del resto la statua della Vergine del Vibernone era un poco speciale. Intagliata nel legno, dipinta e dorata, mostrava un viso modesto e pensoso. Giungeva da lontano, forse dal nord della Francia, forse portata da un mercante chierese al ritorno da una fiera in quelle terre allo scadere del Quattrocento. Chi desiderasse oggi vedere questa rara scultura dovrà recarsi al museo della Fondazione Accorsi in via Po a Torino. La preziosa opera fu oggetto alcuni decenni fa di una denuncia sporta presso i Carabinieri di Chieri della Soprintendenza ai Beni artistici e Storici del Piemonte. Nel 1972 la statua era stata venduta dal proprietario della cappella unitamente ad una rappresentante della comunità del Vibernone ad un antiquario dal quale l'acquistò Pietro Accorsi. Occorreva verificare se la scultura appartenesse ai proprietari della cappella oppure alla comunità locale la quale si era ritrovata scissa rispetto all'opportunità di vendere".