PARENTI STRETTI DEL BASILISCO

NELLA NOSTRA ZONA, OLTRE AI BASILISCHI, CI SONO ANCHE ALTRI ANIMALI SIMILI A LORO. UNO DI QUESTI E' IL "TATZELWURM": VIVE ATTORNO AL MONTE ROSA ED EMETTE UNO STRANO URLO. UN ALTRO ANIMALE  E' IL "SERPENT GATT": SI VEDE IN ESTATE AD ALBOGNO. SULLA TESTA HA UNA GROSSA CRESTA COLORATA E POSSIEDE LO STESSO POTERE IPNOTICO DEL BASILISCO. A DISSIMO, POI, VIVE UNA FAMIGLIA DI "SERPENT DAI UGIAI" QUESTI ANIMALI HANNO LA TESTA QUADRATA E GRANDI OCCHI. ALL'ALPE TOPERA, SUL DEVERO, C'E' UN GRANDE SERPENTE CHE POSSIEDE UN RICCO TESORO, NASCOSTO IN UNA GROTTA. CHI VUOLE IMPOSSESSARSI DI QUESTO TESORO DEVE RIUSCIRE A BACIARE IL SERPENTE PER TRE VOLTE SULLA TESTA. UN ALTRO ANIMALE  PARENTE DEL BASILISCO E' LA SPERSURIA: UN SERPENTE CHE SUCCHIA IL LATTE ALLE MUCCHE E ALLE CAPRE E CHE SI TROVA A MALESCO. IN ESTATE, A FALSOGNO, C'E' UN GROSSO SERPENTE CON QUATRRO ALI E UNA CRESTA ROSSA, E SI CHIAMA SERPENT DE LA CESTRA.  

 

 

Torna ai racconti.