Sgalabrin

Lo Sgalabrin un fantasmino conosciuto nella Valle Anzasca e in Ossola. Alcuni studiosi lo assimilano alla Genia dei "Confinati" e quindi alla presenza delle Processioni dei morti. Anche se in tutta l'Ossola e nelle sue valli, soprattuto nelle zone walser, e documentata la presenza di queste processioni, lo Sgalabrin sembra non essere strettamente legato a quella particolare manifestazione. Non si tratta quindi di un Luminotto, ma di una piccola e arcana presenza che si muove liberamente su quel territorio.

 

 

Torna ai racconti.