LA BACCHETTA DELLA DIVINAZIONE

 

La bacchetta, o bastone, č lo strumento magico emblematico par excellence dei poteri della divinazione: il bastone del profeta, la verga divinizzatrice del rabdomante (in opposizione al pendolo), e la bacchetta sono tutte variazioni dello stesso tema.

Tutti i maghi leggendari dai tempi biblici in poi hanno portato verghe: Mosč, Arone ed Elia, Merlino, Virgilio, Ruggero Bacone.

Nei loro rituali le streghe impiegano due diversi tipi di bacchette: il bastone da cavalcare, la leggendaria scopa e la pių piccola verga detta baculum. Tuttavia, spesso, molte streghe combinano le due verghe in una sola. La verga della divinazione č lunga circa trenta centimetri fino a un metro e ottanta; la lunghezza ideale č spesso considerata pari alla distanza della punta del dito pių lungo. La bacchetta, diritta, dovrebbe essere fatta di ebano o del legno di nocciolo o di mandorlo, se č possibile cresciuto da un anno.