PAROLE PER IL TINTORE (TËNSIOR)

 

PER APRIRE LE PAGINE, CLICCARE SULLE LETTERE ALFABETICHE

 

COLORANTE

 

 

ESSICATOIO

 

 

GUADO

 

TINTORE,

TINGERE

 

VASCA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

COLORANTE: sostanza che colora; può essere naturale o artificiale; la parola deriva da colore, latino colorem, corradicale di celare=celare, che copre nascondendo. Chierese: color (culur).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 ESSICATOIO: apparecchio che serve per asciugare, ambiente predisposto per l’asciugatura, proprio delle lavanderie e delle tintorie: La parola deriva essicare, dal latino exiccare, composto di ex - intens + siccare=seccare: Chierese: suàgi, machina da sué.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

GUADO: pianta erbacea delle Crocifere (Isatis Tinctoria) a foglie verdi glauche e fiori gialli, dalle cui foglie e radici si estraeva un tempo un colorante azzurro per tingere stoffe, analogo all’indaco; dal longobardo waid =erba colorante. Chierese: guald. A Chieri esiste ancora via della Gualderia.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TINGERE: colorare con coloranti naturali e non i filati o il tessuto; dal latino tingere. Chierese: tènsi.

TINTORE: operaio addetto alla tintura di filati, pelli, tessuti o altro; deriva dal latino tintore, derivato dal latino class. Tinctum supino di tingere. Chierese: tënsior (tënsiù).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

VASCA per il bagno dei filati: contenitore nel quale vengono immersi i filati per la colorazione; la parola deriva dal lat. volgare vasca, tratto dal classico vascula, plurale di vasculum =vasetto. Chierese: barca, con riferimento all’oggetto, per via della sua forma simile ad una barca.

Caldaia per tintura (Museo del Tessile Chieri)