Laboratorio di lettura

(TEMA DELLA DIVERSITA')

 

 

Abbiamo ascoltato la storia di Talpa, un bambino che ci vedeva davvero poco ma che aveva sviluppato un olfatto finissimo. Infatti gli abitanti della sua città lo portavano sempre con loro nei boschi perché riusciva a fiutare i funghi da un chilometro di distanza.  La storia ci ha fatto capire che una difficoltà può aiutarci a sviluppare altre caratteristiche in cui siamo più portati.

In seguito abbiamo fatto un gioco in cui noi venivamo bendati e, solo con il tatto, dovevamo riconoscere alcuni oggetti. Per ogni oggetto riconosciuto ci veniva regalata una caramella. E’ stato davvero difficile indovinare cosa avevamo in mano senza poterlo vedere con gli occhi!

Queste attività ci hanno fatto capire che chi è diverso da noi perché ci vede meno, parla diversamente da noi, ha la pelle di un colore diverso, la pensa diversamente da noi … non vale meno di noi ma ha dei pregi che dobbiamo scoprire!