Quella sera decidi di fuggire e raggiungere il tuo amico alchimista nella sua capanna inoltrata nel bosco. Disperato, ti cali dalla finestra e ti rechi nella capanna, ma quando apri la porta vedi il tuo caro amico accasciato sullo stipite della porta, agonizzante. Corri fuori terrorizzato, ma non riesci a evitare l'orco che si getta dal tetto e ti trafigge col suo pugnale avvelenato. Cadi a terra in una pozza di sangue, e l'ultima cosa che senti l'urlo primitivo dell'orco che si getta su di te per farti a pezzi.

SEI       MORTO!

 riprova