CERCHI UN ALTRO POSTO

 

Ti metti alla ricerca di un altro posto dove provare la tua macchina e, dopo una lunga ricerca trovi un vecchio circuito abbandonato e lo provi poi trovi, su di un vecchio giornale del 1988, che quel circuito era stato chiuso perchè erano morti diversi piloti e pensavano che quella pista era maledetta. Tu decidi di allenarti,pur sapendo cosa era successo, e cominci a provare la pista. Il giorno seguente di prima mattina arrivano delle persone che cominciano ad usare la tua pista, ma tu li fermi e gli proponi una gara di ventun giri di pista più una gara sprint, cioè un rettilineo a tutta velocità, chi vince prende l'auto dell'altro. Subito e un po' indeciso ma dopo accetta. Al nono giro di pista, visto che il tuo avversario si trova in difficoltà, dai cerchioni delle ruote fa uscire degli spuntoni con i quali cerca di mettere la tua auto fuori gioco, ma tu aumenti di colpo e freni di colpo finché il tuo avversario non ci capisce nulla e fa un testa coda finendo fuori pista. Arrivato l'atteso giorno della gara finale ti svegli tardi e ritardi, ma arrivi giusto in tempo, prima che dichiarassero la tua squalifica. A vedere la gara ci sono migliaia di persone e tu sei un po' teso.
 
Al via i due contendenti sfrecciano via come il vento mentre tu rimani un po' dietro, ma verso il quarto giro recuperi una posizione e finisci secondo ma il primo e ancora distante. Nel frattempo che tu tenti di recuperare il primo, l'altro contendente rimane indietro e decide di rientrare ai box per fare rifornimento e appena uscito ti riesce quasi a sorpassare ma tu li blocchi tutte le vie di sorpasso. Nell'ultimo giro vinci la gara a tavolino perchè ad entrambi gli avversari gli si è rotto il motore.

HAI VINTO

 

TORNA AI RACCONTI