LOCALIT└ - VIA AVEZZANA N.107-CASA MARRONE

DEDICATO  - MADONNA DELLE GRAZIE

Nel 1845-1850 la casa situata in via Avezzana numero 107 Ŕ stata acquistata dalla famiglia Marrone. GiÓ allora il dipinto, raffigurante la Madonna delle Grazie con in braccio il suo Bambino,  era presente sotto forma di murale. Con il tempo il dipinto sparý quasi del tutto, infatti per questo ogni anno che si faceva la processione, per ricordare la Madonna delle Grazie, i Marrone avevano un grande poster. Prima che la famiglia Marrone comprasse la casa, si presume, che ci fosse un convento dove adesso c'Ŕ la casa e quindi anche il dipinto. Nel 1965-1970 venne ristrutturata la casa e con lei anche il dipinto sotto forma di mosaico. Una cornice in legno mette in risalto il dipinto con sotto una mensola portafiori.

 La professoressa Vaudano ci ha fornito novitÓ  sulla Madonna di via Avezzana. Si tratta di  una interpretazione moderna a mosaico dell'immagine della Beata Vergine delle Grazie, veneratissima  dal XVII sec. nel Duomo di Chieri e scolpita in legno nel 1636 da Petro Botto di Savigliano e pagata dal Capitolo della Colegiata " ducatoni 25 effettivi". Il manto della Vergine venne donato alla marchesa Margherita Chatellard di Riva, sposa segreta del duca Carlo Emanuele I di Savoia. Il mosaico, realizzato dal noto artigiano del settore Odorico, si colloca nell' antica incorniciatura, circa 4 metri da terra, di un affresco a soggetto analogo presente in sito almeno  dal 1700. Secondo alcune testimonianze di anziani del quartiere, l'antica pittura sarebbe ancora presente sotto il mosaico.     

Per tornare alla mappa

Per tornare all'elenco vie