LOCALIT┴ - VIA GUALDERIA ANGOLO VIA MASSA                             

DEDICATO - MADONNA CON IL BAMBINO

L. Anfossi ci ha raccontato: - Negli anni Cinquanta, con la costruzione del muro di cinta a protezione del cascinale agricolo esistente, d'angolo in alto in mattoni a vista fu pure edificato un bel pilone votivo con la facciata volta a Via della Gualderia. Dentro la nicchia protetta da un vetro, fu posta la statua della Madonna con in braccio il Bambino.-

L'elemento principale che lo rende rilevante Ŕ il fatto che presenta una doppia faccia con due dipinti, entrambi significativi.

La professoressa Vaudano ci ha detto: -E' un pilone ad altare con nicchia ad arco romano, unico nella sua particolaritÓ di avere due prospetti con nicchia, l'uno alle spalle dell'altro. Nell' alto medioevo la localitÓ era denominata "extra muros", con riferimento alla prima cerchia di mura, lungo un tratto che non presentava fossato perimetrale. Dalle testimonianze familiari dell' attuale proprietario, ing.Gilardi, questo pilone risulta presente in loco da circa 200 anni; nel 1930 in occasione dell' allargamento di via Massa, Ŕ stato restaurato e leggermente spostato verso via della Gualderia. L' affresco riproduce una Madonna diversa dalla Vergine delle Grazie, ma per antica tradizione popolare gli abitanti del rione fino alla prima metÓ del nostro secolo usavano riunirsi nella via per i festeggiamenti settembrini della Patrona chierese; al tramonto veniva recitato coralmente il rosaio davanti al Pilone, illuminato dai proprietari e ornato con fasci di fiori.  

L'illustrazione riguarda la parte interna rivolta verso il parcheggio

Ultimamente Ŕ stato restaurato da Michelangelo Varetto infatti la griglia che proteggeva le immagini sacre Ŕ stata rimossa e sostituita con un vetro antisfondamento. Verranno incollate le porzioni di tela che si sono staccate dall' intonaco, si pulirÓ tutta la superficie e poi la si vernicerÓ con uno strato protettivo.

Il lato del pilone con la facciata rivolta verso via della Gualderia

Torna alla mappa

Torna all'elenco vie