LOCALITÁ : -VIA SAN GIORGIO N.17         

DEDICATO : - SANTA SINDONE

Un affresco murale dipinto su una casa bassa in via San Giorgio, mostrava la Madonna che tiene in mano la tela della Santa Sindone con i segni dell'immagine di Cristo. Mostrava, perché purtroppo l'affresco Settecentesco se non verrà restaurato, rimarrà poco da vedere.

La  professoressa Vaudano ci ha dato altre notizie: un affresco, quasi completamente scomparso, lascia intuire una Sindone con vivissimi toni di azzurro sul mantello della Madonna ritratta tra S. Domenico e S. Francesco. Sorprendente e insolita su un modestissimo edificio Settecentesco, è la cornice, di ricco e tardo barocco, in pietra, tutta volute, cordoli sagomati e tutti; di grande rilievo e dimensione, presenta inferiormente una testina aureolata e due ex-voto simmetrici, forse sfuggiti alle spogliazioni perché anneriti nel tempo.Una cornice così importante fa presumere un forte ruolo devozionale nel quartiere a chiocciola.Questo manufatto era a pochi metri dal convento dei Barnati (ora sede USSL) e dalla loro chiesa della Consolata (oggi demolita).   

Torna alla mappa Torna all'elenco vie