DURANTE OGNI TEMPORALE I MORTI USCIVANO DALLE TOMBE

Durante ogni  temporale si scagliavano sulla casa violenti fulmini accompagnati da forti tuoni.

Nel cimitero accanto alla vecchia dimora si intravedevano delle mani spuntare dalle lapidi; esse erano tutte sanguinanti con dei strani segni. Impugnavano bastoni molto appuntiti, in grado di perforare la pelle umana.

Improvvisamente tutti i morti uscirono dalle tombe urlando in un linguaggio incomprensibile e minacciando di uccidere tutta la famiglia.

LA FAMIGLIA VEDE I CADAVERI E SCAPPA IL PAPA' VA A VEDERE CHE COSA SUCCEDE